Bologna Calcio Notizie

Pre TORINO-BOLOGNA, Mihajlovic: «Meriteremmo qualche punto in più»

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Consueta conferenza stampa in casa Bologna: queste le parole di Sinisa Mihajlovic alla vigilia della sfida contro il Torino. Da registrare anche le parole del diesse Riccardo Bigon, intervenuto per commentare il possibile addio di Gonzalez.

Torino è il prossimo avversario: «Alla luce delle ottime gare disputate, a partire dalla sfida con l’Inter, avremmo meritato qualche punto in più in classifica. Domani avremo di fronte una compagine in lotta per l’Europa, con giocatori di qualità che possono segnare in ogni momento, una squadra più forte di quella che avevo a disposizione quando allenavo il Torino. Anche noi però abbiamo il nostro obiettivo, la salvezza, che proveremo a raggiungere senza fare alcun tipo di tabella: faremo i conti alla fine, dobbiamo cercare di fare più punti possibile. Il mio esonero? Se domani vedrò Cairo ci parlerò faccia a faccia, non amo dire ai giornali quanto detto ad ex presidenti o ex giocatori».

Sui singoli il tecnico serbo dice: «Dzemaili? La mira non manca solo a lui, da quando sono qua si è sempre allenato bene, altrimenti non avrebbe giocato, come del resto vale per gli altri ragazzi. In questo mese e mezzo forse solo una volta i ragazzi avevano la testa da altre parti, non erano concentrati. Gliel’ho subito fatto presente e hanno risposto tutti bene. Quando si è qui bisogna concentrarsi su ogni esercizio, perchè poi si riflette tutto in campo. Calabresi? Grande professionista e sempre positivo, lo vedo come un difensore centrale in una retroguardia al 3 e al momento, nei nostri schemi, l’ho provato e lo vedo più come terzino. Orsolini è entrato bene con il Cagliari, nel secondo tempo l’ho richiamato spesso perché pecca di concentrazione, ma essendo giovane è normale come atteggiamento».

Ecco le scelte di formazione: «Cerco sempre di mettere la squadra in campo in modo da non avere cambi obbligati sin dal 1°minuto, Destro in questo momento non ha i 90 minuti nelle gambe e forse neppure i 45. La sosta sarà utile per recuperare diversi giocatori, tra cui lo stesso Destro: dopo di essa potrà essere schierato dall’inizio, mentre per ora solo a gara in corso. Edera sta migliorando dopo esser rimasto fuori una settimana a causa di un dolore alla spalla, potrebbe entrare a gara in corso».

La squadra appare trasformata: «I ragazzi sanno cosa devono fare, svolgendo il proprio compito a dovere disputeranno sempre buone gara, sinora la prestazione c’è sempre stata. Abbiamo lavorato sulla concentrazione, soprattutto in fase difensiva, ed ora stiamo lavorando per migliorare in cinismo e cattiveria sotto porta».

Sul possibile addio di Giancarlo Gonzalez interviene il diesse Riccardo Bigon: “Stiamo aspettando un’offerta ufficiale dei Galaxy per Gonzalez, dopo Torino potrebbe partire se arrivasse una proposta concreta: lui accetterebbe di andare, ma ha affermato di voler dare il 100% finché sarà qui. Il mercato della MLS è aperto fino a maggio».

Mihajlovic conclude: «Ho parlato con Gonzalez, per me i titolari sono Lyanco e Danilo, con me è stato corretto e mi ha dato la disponibilità per rimanere a dare una mano: ma è giusto che parta, sono contento per lui».

About the author

Riccardo Rimondi

Nato a Bologna nel 1995, aspirante giornalista, in passato ha scritto per Calcio Estero News e tuttora collabora con Sport House: da Dicembre 2015 ha iniziato la propria esperienza con Tempi Supplementari Sport Bologna.
Tifosissimo (ovviamente) del Bologna in Italia, mentre per quel che concerne il calcio internazionale è un sostenitore del Tottenham in Inghilterra, dell'Athletic Bilbao in Spagna e del St.Pauli in Germania.