Bologna Calcio Notizie

Pre BOLOGNA-CHIEVO, Mihajlovic: «Concentrati solo sul Chievo, sarà una sfida equilibrata»

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic

Consueta conferenza stampa pre-gara per Sinisa Mihajlovic: queste le parole rilasciate nel pomeriggio, a Casteldebole, dal tecnico serbo.

E’ necessario ripartire dopo la sconfitta di Bergamo: «Cambieremo sicuramente qualcosa rispetto alla sconfitta contro l’Atalanta, ho parlato con la squadra e siamo già tutti concentrati alla sfida di domani contro il Chievo. Siamo fiduciosi, abbiamo avuto tutto il tempo per recuperare le energie fisiche e mentali, i ragazzi erano abbattuti ma hanno subito portato l’attenzione alla sfida di domani sera. Il Chievo è una squadra organizzata e che gioca, sarà una sfida equilibrata, noi ci giochiamo la salvezza e sappiamo ogni gara essere importante. La classifica del Chievo è difficile, avranno molte difficoltà a salvarsi a fine anno, ma la nostra concentrazione dovrà sempre essere al massimo perché nessuna squadra molla prima che sia finito il campionato».

Il tecnico fa il punto sugli indisponibili: «Mattiello e Destro certamente fuori, dovrebbero mancare anche Edera ed Helander, quest’ultimo ancora alle prese con un problema alla caviglia, dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo a metà della prossima settimana. Svanberg non era a Bergamo per una botta alla caviglia rimediata la scorsa settimana, ma è recuperato, cosi come Dijks. Santander è clinicamente guarito, chiaramente avendo una certa struttura fisica necessità di più tempo per tornare in forma, compiendo certi movimenti ha ancora qualche fitta, ma è un giocatore che riesce a giocare sul dolore».

La lotta salvezza è sempre più serrata, anche alla luce dei risultati domenicali: «Dobbiamo guardare e concentrarci solo su noi stessi, non ci devono interessare i risultati altrui. Giocare di lunedì non so quanto sia positivo o negativo, perché conosci già i risultati delle altre. Non dobbiamo entrare in campo con l’idea di dover vincere per forza, dobbiamo scendere in campo tranquilli e giocando come siamo abituati a fare, la vittoria sarà una conseguenza».

Mihajlovic fa il punto sugli acquisti invernali: «Tutti possono dare di più, Sansone sinora ha reso meno rispetto alle proprie potenzialità di cui però è conscio, deve rimanere sereno e continuare ad allenarsi bene, da lui mi aspetto di più in entrambe le fasi. Certamente quando giochi poco ci vuole più tempo a riprendere il ritmo».

About the author

Riccardo Rimondi

Nato a Bologna nel 1995, aspirante giornalista, in passato ha scritto per Calcio Estero News e tuttora collabora con Sport House: da Dicembre 2015 ha iniziato la propria esperienza con Tempi Supplementari Sport Bologna.
Tifosissimo (ovviamente) del Bologna in Italia, mentre per quel che concerne il calcio internazionale è un sostenitore del Tottenham in Inghilterra, dell'Athletic Bilbao in Spagna e del St.Pauli in Germania.