Dom. Gen 26th, 2020

Tempi Supplementari

Lo sport a Bologna, soprattutto

Donadoni dopo Bologna-Milan: «Peccato: ma era molto chiaro il rigore per noi»

1 min read

Roberto Donadoni (foto www.bolognafc.it)

Roberto Donadoni può essere comunque soddisfatto della prestazione della sua squadra: «Più o meno la squadra ha fatto tutto il possibile e il fattibile – ha detto il tecnico lombardo a fine partita col Milan – Ci abbiamo provato: nel secondo tempo non abbiamo veramente corso rischi e ad un certo punto siamo passati con la difesa a tre inserendo Mounier, spostando in avanti Giaccherini per dare più supporto a Floccari. Insomma forza ed energia gliel’abbiamo messa. Purtroppo siamo rimasti molto presto in dieci: Diawara sa che ha fatto un errore ed è molto dispiaciuto. Certo non basta essere dispiaciuti ma bisogna imparare dagli errori». Come di errori, anche gravi, ne ha commessi l’arbitro: «Era sicuramente rigore per il Milan – aggiunge Donadoni – perché il fallo su Bacca c’era, come c’era però il fallo su Floccari quando si era ancora sullo 0-0. Ma inutile recriminare, anche gli arbitri sbagliano come sbagliano noi a volte».

La squadra chiude qui la sua stagione casalinga e ora deve alzare l’asticella: «Certo dobbiamo operare nel modo giusto per provare a migliorare questa squadra. Diawara? A volte in allenamento mi dimentico quanto sia giovane ma ha davvero tanta personalità e tanta capacità di giocare a calcio. Cederlo? Farebbe certamente bene ancora a Bologna».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *