Sab. Set 25th, 2021

Tempi Supplementari

Lo sport a Bologna, soprattutto

Cesar Falletti, uruguaiano di Terni, piace al Bologna

2 min read

Cesar Falletti, svincolato a giugno, potrebbe approdare al Bologna fc (pagina Facebook Cesar Falletti)

Cesar Falletti, secondo voci attendibili di mercato, sarebbe prossimo ad accasarsi al Bologna. Il giocatore uruguaiano, 25 anni il prossimo 2 dicembre, ha mosso i primi passi in Patria con la maglia del Cerro, con cui ha debuttato anche in prima squadra, nei tornei di Apertura e Clausura, totalizzando 5 reti in 39 presenze. Cesar Falletti può inoltre annoverare la partecipazione al Mondiale Under 20 con la maglia della Celeste nel 2011, con cui ha realizzato 1 rete nelle 5 gare segnate dalla selezione uruguagia.

Nell’agosto del 2013, pochi giorni dopo aver ottenuto la cittadinanza italiana, viene acquistato dalla Ternana: in Umbria vive due prime stagioni difficili, trovando una certa continuità negli ultimi due campionato, in cui ha messo a segno 17 reti condite con 12 assist, risultando fondamentale per la salvezza, insieme al connazionale Felipe Avenatti, in entrambe le annate.

Alto 175 cm per 65 kg, Falletti può essere impiegato come trequartista in un 4-2-3-1 o in un 4-3-1-2 e, all’occorrenza, anche come esterno d’attacco in un 4-3-3: giocatore dunque congeniale agli schemi di Donadoni.

In scadenza il 30 giugno con la Ternana, l’uruguaiano arriverebbe dunque a parametro zero e si tratterebbe di un ottimo colpo, viste le condizioni dell’affare: numerosi club si sono interessati al giocatore, a partire dalla Juventus nel 2016, senza dimenticare i più recenti Atalanta e Napoli.

La targa del club Roccarossoverde  ha consegnato una targa a Cesar Falletti (foto pagina Facebook Falletti).
La targa del club Roccarossoverde ha consegnato una targa a Cesar Falletti (foto pagina Facebook Falletti).

Il Bologna dunque si appresta a pescare nuovamente nel campionato cadetto, alla ricerca di un giocatore che possa ripercorrere quanto di buono messo in mostra da Federico Di Francesco al debutto in Serie A: il profilo di Falletti, in rampa di lancio, sembra proprio quello adatto per giungere a quest’obiettivo.

Intanto c’è stato il rinnovo ufficiale di Verdi sino al 2021, una delle basi per il Bologna del futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *