Sab. Ago 15th, 2020

Tempi Supplementari

Lo sport a Bologna, soprattutto

Post CHIEVO-BOLOGNA, Donadoni: «Tre punti importanti, felice per Destro»

2 min read

Roberto Donadoni (foto www.sportpress.it).

Queste le parole di Roberto Donadoni al termine del match vinto per 3-2 in casa del Chievo.

Sulla prova odierna il tecnico dice: «Sono partite che bisogna chiudere prima, perchè non possiamo permetterci di riaprire questi match. I 3 punti sono importanti, ma ripeto che dobbiamo gestire meglio le occasioni davanti alla porta, come è successo col tiro di Krejci, ma sappiamo che è il nostro limite e miglioreremo in questo fondamentale. Cosa manca per fare il salto di qualità? Dobbiamo cercare qualcosa dentro noi stessi, ci serve con la giusta convinzione e consapevolezza nei nostri mezzi. Abbiamo già avuto delle chances per svoltare il campionato, ma adesso ce ne restano solo un paio, se i ragazzi non lo capiscono con le buone, prenderò qualcuno per la collottola».

Destro indubbiamente miglior giocatore del Bologna: «Sono felice per lui e per la squadra. L’importante è che questa prestazione diventi la normalità per lui, poi i gol sono la conseguenza del lavoro«.

Una giornata che ha sancito anche il riscatto da parte di Mirante: «In settimana è stato molto discusso, ma oggi ha dimostrato di essere un portiere fortissimo con 2/3 parate fondamentali».

Solita prova sontuosa di Verdi: «Conoscendo le qualità di Simone, non sono particolarmente soddisfatto oggi. Da un giocatore come lui mi aspetto di più sinceramente, ma questo fa capire che chi un giorno lo prenderà avrà un giocatore straordinario a disposizione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *