Mer. Set 18th, 2019

Bologna Fc: ecco la situazione attuale della lista dei 25

2 min read

Adam Masina (foto www.bolognafc.it)

Fermento in casa Bologna per quanto riguarda il mercato in uscita: una necessità dettata, oltre che dalle scelte della nuova guida tecnica, principalmente dal regolamento vigente da due stagioni a questa parte, che impone alle squadre di consegnare in Lega, prima dell’inizio del campionato – e al termine della sessione invernale di mercato – una lista di 25 giocatori.

LA LISTA DEI 25. Un rapido ripasso delle principali norme: sono 25 calciatori tesserabili: almeno 4 devono essere “formati in Italia” e altrettanti “formati nel club”. Non vengono conteggiati nella lista dei 25 – dunque se ne possono aggiungere a volontà – gli Under 21, ovvero i calciatori che al 31 dicembre della stagione sportiva precedente non abbiano già compiuto il 21esimo anno di età.
Non è obbligatorio inserire tutti e 4 i “giocatori formati nel club”: in tal caso le società sarebbero costrette a consegnare una lista comprendente meno di 25 giocatori.

Lista Buona

LA SITUAZIONE IN CASA BOLOGNA. Dopo la fondamentale premessa passiamo alla situazione in casa Bologna, prendendo in esame i calciatori sotto contratto fino al 30 giugno e i vari rientri dai prestiti, escludendo invece quei giocatori che non hanno mai toccato, o se l’hanno fatto in maniera davvero fugace, la prima squadra, ma le cui situazioni di mercato andranno affrontate e risolte.

Come si può notare dalla grafica, il Bologna conta al momento 34 giocatori così distribuiti: 30 giocatori Over 21, 2 giocatori cresciuti nel vivaio e 2 Under 21, come noto gli unici da non contare nella lista dei 25.

LE PROSPETTIVE. La situazione migliora leggermente considerando i mancati riscatti di Romagnoli e Keita, fuori dai piani del club e in procinto di fare ritorno alle squadre che detengono il loro cartellino: 28 Over 21, 2 del vivaio e 2 Under 21.

Il quadro per poter agire in entrata resta però complesso: tanto per rendere l’idea, al momento il Bologna, per poter acquistare e inserire in lista un giocatore over 21 (nato prima del 1 gennaio 1997), dovrebbe prima provvedere a cedere 8 giocatori Over 21.

L’imminente addio di Masina e quello probabile di Ferrari potrebbero lasciare vuote le quattro caselle dei giocatori del vivaio: i due calciatori, cresciuti nel Bologna, potranno essere sostituiti in lista unicamente da altrettanti cresciuti nel vivaio rossoblu.

Nota a margine per Orsolini e Okwonwko: in quanto Under 21, nati dunque dopo il 31 dicembre 1996, non occupano posto in lista.

Ecco dunque spiegate le motivazioni di un’iniziale fase di mercato che vedrà il diesse Riccardo Bigon concentrato principalmente in uscita: per poter inserire 3-4 giocatori di spessore bisognerà prima cedere 11-12 calciatori Over 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *