Lun. Ago 10th, 2020

Tempi Supplementari

Lo sport a Bologna, soprattutto

Andrea Rispoli: un futuro prossimo in rossoblù

2 min read

Andrea Rispoli potrebbe passare al Bologna (foto pagina Facebook ufficiale Andrea Rispoli).

L’AFFARE RISPOLI.Dopo diversi anni da protagonista a Palermo potrebbe esser giunta al capolinea l’avventura siciliana di Andrea Rispoli: il terzino campano è sempre più vicino al Bologna. L’accordo tra le due società e con il giocatore è già stato trovato: al Palermo 1,3 milioni di euro più bonus per un affare dal potenziale costo complessivo di 1,5 milioni di euro, mentre per il calciatore è pronto un contratto triennale fino al 2021. La definitiva chiusura dell’affare è legata all’idea Mattiello: qualora l’Atalanta non abbassasse nei prossimi giorni le proprie pretese economiche per il terzino di scuola Juventus – al momento circa 5 milioni di euro – ecco che il Bologna ufficializzerebbe l’accordo sopracitato già ottenuto, con Rispoli pronto a raggiungere a stretto giro di posta i nuovi compagni di squadra nel ritiro di Pinzolo.

I NUMERI E LE CARATTERISTICHE.Nella massima serie ha totalizzato 96 presenze tra Lecce, Parma e Palermo, mettendosi particolarmente in mostra con quest’ultima squadra: 6 le reti messe a segno e 3 gli assist serviti nella stagione 2016/2017, una delle poche note positive in un disastroso campionato per i rosaneri. Nell’ultima annata ha replicato gli stessi numeri in Serie B: 6 marcature e 5 assist vincenti per i compagni. Complessivamente conta 298 presenze tra massima serie e cadetteria, con 26 gol e 25 assist all’attivo.

L’identikit del giocatore si sposa perfettamente con il 3-5-2 che ha in mente Inzaghi per il suo Bologna: difensore esterno in grado di giocare su entrambe le fasce, si è messo in mostra nel corso degli anni grazie alla sua grande velocità, unita ad un’ottima capacità di crossare e a una più che discreta propensione a cercare e a trovare con successo la porta. Nello scacchiere di Filippo Inzaghi andrebbe ad occupare la posizione di centrocampista di destra della mediana a 5, con licenza di offendere: il suo acquisto inoltre rappresenta un ulteriore segnale in merito al sempre più probabile passaggio di Ibrahima Mbaye a terzo centrale di difesa.

IN CONCLUSIONE.Complice un contratto in scadenza nel 2019, il Bologna potrebbe rilevare uno dei migliori esterni italiani di centrocampo presenti tra la Serie A e la Serie B senza svenarsi: l’età (30 anni ancora da compiere) è dalla sua parte, Rispoli potrebbe apportare alla squadra tanta esperienza e allo stesso tempo tanta benzina ancora presente tra le gambe, fondamentale per il nevralgico ruolo di esterno in una mediana a 5.