Mar. Set 22nd, 2020

Tempi Supplementari

Lo sport a Bologna, soprattutto

Le PAGELLE di TORINO-BOLOGNA 1-0

2 min read
Giocatore per giocatore le pagelle dei calciatori del Bfc dopo Torino-Bologna della 19ª giornata di serie A
Dominguez

Nico Dominguez dovrebbe giocatore titolare anche contro il Sassuolo (foto pagina Facebook Bologna fc).

Le PAGELLE di UGO BENTIVOGLI

SKORUPSKI 6. Non ha dato una gran sicurezza alla squadra, come in occasione della palla perduta in presa alta: però sul gol è completamente incolpevole.

TOMIYASU 6,5. Qualche buona iniziativa e qualche buona chiusura per una partita comunque positiva anche se certamente può far meglio.

DANILO 5,5. Un’ammonizione che lo condiziona, e nell’azione del vantaggio granata si fa sorprendere come i compagni di reparto da un passaggio prima di Verdi, poi di Belotti, entrambi al limite dell’area piccola.

BANI 5,5. Finchè ha avuto energia Belotti ha messo a ferro e fuoco la difesa rossoblù e anche il centralone ha patito l’energia e la voglia di far bene della punta azzurra. Dal 26’ st Skov Olsen 5,5. Entra per l’infortunio di Bani per offrire una spinta in più ma non incide mai davvero.

MBAYE 5,5. Non fa errori clamorosi ma sembra faticare ad inserirsi nel gioco veloce che vuole Sinisa Mihajlovic e contro una squadra stanca non riesce a spingere quanto potrebbe e dovrebbe.

POLI 5,5. Prova ad aiutare i compagni anche se a volte la troppa frenesia lo penalizza e non poco: qualche errore che non è da lui ma comunque non si arrende mai. Dal 35’ st Dominguez 6. Entra nel finale per provare ad aiutare il Bologna in una rimonta non proprio facile.

SCHOUTEN 4,5. Una prestazione davvero poco positiva quella dell’olandese che sbaglia molto e non riesce davvero mai ad incidere in una gara nella quale aveva la grande possibilità di mettersi in mostra.

ORSOLINI 6. Il migliore in assoluto nel primo tempo, cala un po’ nella ripresa non riuscendo più ad andare via all’uomo e a mettere al centro palloni giocabili per Palacio. Dal 27’ st Santander 6. Entra per dare peso ad un attacco che crea tanto ma ha poca presenza in area di rigore.

SORIANO 5. Partita decisamente anonima per il trequartista di Mihajlovic che non fa mai male agli avversari e non riesce a recupere palloni tra i tanti buttati via dal Toro.

SANSONE 5,5. Ci prova ma con poca lucidità e contro una squadra così chiusa dopo il vantaggio sarebbe servito un guizzo in più che non è mai arrivato.

PALACIO 5. È sfortunato sul palo colpito a inizio ripresa sull’angolo di Sansone ma si divora il gol del pari in un modo che a un giocatore come lui proprio non può accadere e ancora nel finale sbaglia un’occasione incredibile sul pregevole assist di Dominguez.

ALLENATORE MIHAJLOVIC 5,5. L’inizio della partita è stato positivo e dunque l’approccio ottimo ma il gioco così così: è pur vero che il campo è davvero imbarazzante per una squadra di serie A. In ogni caso è parsa un’occasione sprecata per il Bologna.

ARBITRO PICCININI 6. Grandi errori non ne fa, forse sarebbe servita una maggior personalità a inizio partita ma si riprende subito e ammonisce chi deve essere ammonito.

TORINO: Sirigu 6,5; Izzo 6, Nkoulou 7, Djidji 6,5; De Silvestri 5,5, Lukic 6, Meite 5,5, Ola Aina 5,5; Berenguer 6,5 (35’ st Edera sv), Verdi 6 (16’ st Laxalt 6); Belotti 7. All. Mazzarri 6.