Lun. Mag 17th, 2021

Tempi Supplementari

Lo sport a Bologna, soprattutto

Post ATALANTA-BOLOGNA, Mihajlovic: «Certi rigori solo contro di noi. Nulla da dire ai ragazzi, hanno fatto quello che potevano»

2 min read
Le parole di Sinisa Mihajlovic dopo la partita contro l'Atalanta, valida per la 33ª giornata di Serie A Tim 2020-2021.

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna.

Pesantissima sconfitta a Bergamo contro l’Atalanta: i padroni di casa si impongono per 5-0 contro il Bologna.

Le parole di Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport: «Nei primi 20 minuti potevamo essere 2-0 per noi e sull’1-0 per loro la partita era equilibrata, le squadre giocavano per vincere. L’Atalanta ha vinto con merito, ma l’arbitro ha falsato la partita. L’espulsione, il rigore..Succede sempre a noi, spero sia l’ultima volta. Anche a Crotone ci hanno dato un rigore contro, quando abbiamo parlato con Rocchi ci ha detto che c’era fallo per noi. Dietro siamo in emergenza, con Tomiyasu e Dijks sulle fasce potevamo giocarcela alla pari: i ragazzi hanno fatto bene comunque e non posso dire nulla, perché hanno fatto quello che potevano, come diceva Boskov è meglio prendere 5 gol in una volta sola che perdere 5 volte 1-0. Mercato? Il presidente mi ha detto che è impossibile rinforzare la squadra con i giocatori che gli ho chiesto. Nel mondo ideale bisognerebbe tenere i migliori e prendere difensore centrale e punta, ma so che è impossibile. Vedremo chi riusciremo a vendere ma di questo ne parleremo, ora pensiamo a salvarci. Saputo è ambizioso, l’obiettivo è migliorare la squadra ma bisogna vedere se ci si riesce».